ISO 9001: novità

Categoria: News generali

Annunciamo a tutta la clientela che la nostra azienda ha deciso di ritirare la certificazione ISO 9001:2015 con la società SGS Italia S.r.l.

Siamo state tra le prime aziende del settore nell’anno 2000 a certificarsi, sempre con SGS, alla normativa volontaria di Sistema Qualità, allora la norma era la ISO 9002:1994. Successivamente il 18 settembre 2003 ci fu il passaggio alle norme UNI EN ISO 9001:2000 ed il 18 settembre 2009 ci fu l’aggiornamento del sistema alla nuova normativa UNI EN ISO 9001:2008. Dal 28 settembre 2018 avevamo adeguato il nostro sistema qualità alla più recente norma UNI EN ISO 9001:2015.

In tutti questi anni, la certificazione ISO 9001 è stata il motore trainante di tanti nostri miglioramenti aziendali, nel rapporto e gestione della clientela, nella gestione dei processi produttivi e di controllo.

Ora abbiamo deciso di voltare pagina. Per noi nulla cambia dal punto di vista sostanziale, continueremo ad applicare quanto previsto dalla norma anche se mancherà il “timbro” ufficiale dell’organismo di controllo che certifica che le nostre procedure interne siano conformi a tale sistema.

Il 2019 è stato un anno difficile da molti punti di vista. Mai la nostra clientela ha così sofferto e pure noi. Abbiamo ritenuto che la certificazione ISO 9001 non rappresenti più un elemento qualificativo aziendale, specialmente nel nostro settore, e per questo abbiamo deciso di soprassedere. Stiamo altresì valutando altre forme di certificazione e di controllo.

Come previsto dal Regolamento che ci legava alla società di controllo SGS Italia S.r.l. stiamo adeguando la nostra documentazione (carta intestata, bolle, fatture, siti web, ecc.) al fine di rimuovere il riferimento al certificato (n° IT12/0910) ed al simbolo SGS in qualsiasi forma esibito. Ci scusiamo già fin d’ora di eventuali dimenticanze che provvederemo a correggere a fronte di qualsiasi informazione a tale riguardo.

Condividi questo post